La fidanzata di Berezovsky: “il giorno prima sembrava sereno, dovevamo incontrarci a Tel Aviv per una vacanza insieme.”

Dopo che la scorsa settimana è stato confermato dalla polizia inglese che Berezovsky è effettivamente morto impiccato, in quanto “non rilevati segni di collutazione” – tesi già indicata dal Cremlino – ieri, Katerina Sabirova, la fidanzata del matematico russo, ha dichiarato che in una conversazione un giorno prima della morte lo aveva trovato “meglio del … Continua a leggere

Andrew Parker è il nuovo capo dell’MI5, una cyberspia specializzata in antiterrorismo

Ha lavorato per trent’anni in operazioni di controspionaggio, di contrasto al terrorismo in Medio Oriente e in Irlanda e contro la criminalità organizzata. Nominato dal Governo inglese ieri, sostituisce Jonathan Evans, dopo sei anni senza attacchi terroristici sul suolo britannico.

Ha lavorato per trent’anni in operazioni di controspionaggio, di contrasto al terrorismo in Medio Oriente e in Irlanda e contro la criminalità organizzata. Nominato dal Governo inglese ieri, sostituisce Jonathan Evans, dopo sei anni senza attacchi terroristici sul suolo britannico. Secondo il comunicato del sito ufficiale Mi5 il curriculum di Parker è sinteticamente questo: (pubblicato solo in occasione … Continua a leggere

Cipro, scontri davanti al parlamento: sotto i 100.000€ capitali assicurati, chi ne ha di più rischia di perdere il 10%.

Anastasiades: “Chi cercherà di trasferire i propri capitali all’estero sarà indagato” Il destino di Cipro si gioca su due fronti: in Parlamento, con l’attesa per la proposta di governo per il salvataggio di Cipro che verrà formalizzata stanotte o domani, e il palazzo presidenziale, dove è in corso un meeting tra Anastasiades, il presidente della repubblica … Continua a leggere

MI6 e CIA dietro la morte di Patrice Lumumba, leader indipendentista Congolese ucciso nel ’61 in un colpo di stato.

Un membro della Camera dei Lord, David Lea, amico dell’ex ufficiale dell’agenzia di intelligence britannica Daphne Park, ha affermato che i servizi segreti di Londra hanno avuto un ruolo centrale nell’assassinio dell’eroe indipendentista congolese Patrice Lumumba (da non confondersi con Patrick Lumumba, uno dei sospettati del delitto di Perugia). Prima di morire, tre anni fa, … Continua a leggere

Giochi di potere tra i ghiacci della Groenlandia

Le elezioni parlamentari in Groenlandia hanno portato nei giorni scorsi all’elezione di un nuovo esecutivo guidato da una donna. Il nuovo orientamento politico dovrebbe tendere ad una riduzione del peso economico delle multinazionali sull’isola e sarà meno incline alla concessione di agevolazioni fiscali per i capitali esteri.  La terra dei ghiacci ha subito infatti, negli … Continua a leggere

La morte misteriosa di un ingegnere elettronico Usa impiccato nel suo appartamento a Singapore: forse un caso di spionaggio

Ai genitori Shane Todd aveva raccontato in lunghe telefonate che temeva di essersi trovato a lavorare per un progetto capace di nuocere alla sicurezza degli Stati Uniti. I Todd decisero di raccontare tutto al Financial Times che con il suo team di giornalisti investigativi ha lavorato a lungo sulla storia, prima di pubblicarla. http://www.corriere.it/esteri/13_marzo_11/impiccato-a-Singapore-mistero-morte-ingegnere-usa_fd95a940-8a5a-11e2-8bbd-a922148077c6.shtml

– 24h dallo scadere dell’ultimatum, Kim Jong-un minaccia una guerra atomica

A meno di 24 ore dalla scadenza dell’ultimatum che prevede l’annullamento dell’armistizio della guerra di Corea del 1950-53, Kim Jong-un mette un aut-aut. “I regimi fantoccio negli Stati Uniti e nella Corea del Sud saranno trasformati in un mare di fuoco in un batter d’occhio” se gli Stati Uniti e la Corea del Sud lanceranno … Continua a leggere

La frenata della globalizzazione, imprese USA ed EU stanno riportando a casa le produzioni che avevano esportato nei Paesi emergenti

Dopo il crollo della Lehman Brothers nell’autunno del 2008, gli Stati sono intervenuti per salvare e spesso nazionalizzare le banche, hanno imposto nuove regole alla loro espansione, hanno spinto, soprattutto in Europa, per limitare le attività degli istituti di credito dentro i confini domestici. Il risultato è che il modello di banche con una spinta … Continua a leggere

Ministro degli esteri Australiano Bob Carr conferma: “Prigioniero X” stava lavorando per il governo Israeliano”

http://www.guardian.co.uk/world/2013/mar/06/prisoner-x-working-israeli-government?CMP=twt_gu “Se risulterà che i passaporti australiani sono stati utilizzati per la raccolta di intelligence o di sicurezza da parte di Israele, in questo caso, è una cosa contro la quale si deve fare la più forte opposizione”, ha detto Carr: “Nessun paese può permettere che l’integrità del suo sistema di passaporti venga compromessa.” Carr … Continua a leggere

APHRODISIAC LONG DRINKS La spia che morì in una borsa. Il giallo che imbarazzò i servizi di Sua Maestà

APHRODISIAC LONG DRINKS La spia che morì in una borsa Il giallo che imbarazza i servizi di Sua Maestà da Corriere.it Il fatto risale a circa un anno fa… Intrighi politici, sesso, business e spionaggio internazionale, il tutto in perfetto stile British. Come direbbe Bond: “Shaken not stirred”  

  • Unisciti ad altri 122 follower