Obama si sbilancia: “Credo che un Papa americano sarebbe efficace come uno italiano”

Boghosian_05bishop1_MET.r E’ la prima volta che un presidente Usa si esprime in maniera netta 
a favore dell’ipotesi che un connazionale diventi Pontefice
MAURIZIO MOLINARI
CORRISPONDENTE DA NEW YORK

“Non c’è nulla di male ad avere un Papa americano”. Barack Obama irrompe a sorpresa sui lavori del Conclave durante una intervista a “Good Morning America” della tv Abc. Quando gli viene chiesto di esprimersi sul forte sentimento popolare in America in merito ad un Pontefice a stelle e strisce, l’inquilino della Casa Bianca risponde: “Credo che un Papa americano sarebbe efficace come uno polacco, italiano o guatemalteco”. E’ la prima volta che un presidente degli Stati Uniti si esprime in maniera netta a favore dell’ipotesi che un connazionale diventi Pontefice e ciò coincide con le molteplici indiscrezioni sui media Usa in merito alla possibilità che l’arcivescovo di New York Dolan possa trarre giovamento dalle fumate nere che, secondo tali interpretazioni, indebolirebbero la candidatura dell’italiano Scola. Il “Boston Globe” invece fa il tifo per O’Malley: “E’ il più umile di tutti”.

Dolan

Dolan

da “www.lastampa.it”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

  • Unisciti ad altri 122 follower

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: